Pescara
Stai leggendo
Città Sant’Angelo, morti a Villa Serena: la Procura apre inchiesta per omicidio e incendio colposo

Città Sant’Angelo, morti a Villa Serena: la Procura apre inchiesta per omicidio e incendio colposo


PESCARA, 21 maggio – E’ per il momento a carico di ignoti il fascicolo che la Procura della Repubblica di Pescara ha aperto sull‘incendio che si è sviluppato la scorsa notte nella clinica Villa Serena di Città Sant’Angelo e che ha provocato la morte di due persone. Le ipotesi di reato sono omicidio colposo e incendio colposo.

Secondo le prime ricostruzioni  la causa del rogo non sarebbe riconducibile ad un corto circuito.

L’incendio ha investito soltanto nella quale si trovavano i due pazienti deceduti e una terza persona, messa in salvo dal personale sanitario.

Il terzo uomo, ascoltato dagli inquirenti, non è stato in grado di fornire informazioni utili alle indagini.

Le vittime sono due pazienti psichiatrici cronici, ricoverati da diversi anni nella struttura: un 51enne di Vasto e un 63enne di Roccamontepiano.

L’autopsia sarà effettuata dal medico legale Cristian D’Ovidio probabilmente già nella giornata di domani. Uno dei corpi è completamente carbonizzato.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
50%
Ok
0%
Triste
50%
Arrabbiato
0%