Chieti
Stai leggendo
Francavilla: donna uccisa dall’inquilino moroso / IN AGGIORNAMENTO – FOTO

Francavilla: donna uccisa dall’inquilino moroso / IN AGGIORNAMENTO – FOTO


FRANCAVILLA AL MARE, 11 gennaio – Ha aspettato sotto casa l’inquilino in arretrato con l’affitto, per avere finalmente i suoi soldi. Monia Di Domenico, 45 anni, pescarese, è stata uccisa questa sera dall’uomo a cui aveva dato in uso un’abitazione a Francavilla.


OMICIDIO FRANCAVILLA, MONIA UCCISA PER 740 EURO. PIU’ COLPI IN TESTA E UN TAGLIO ALLA GOLA


Lui, Giovanni Iacone, di 48 anni, ha anche tentato di nascondere il corpo della donna, ma un vicino che ha assistito alla scena ha avvertito i Carabinieri.

E sono stati proprio i Carabinieri a bloccare l’uomo, che al momento è in stato di fermo. La donna sarebbe stata colpita alla testa. Sul posto i Carabinieri della compagnia di Chieti, il Pm e il medico legale.

La donna è una psicologa ed è originaria di Corropoli. Aveva affittato la casa in via Monte Sirente, che è un’abitazione di famiglia, all’inizio dell’estate. Dopo qualche tempo i problemi con la riscossione dell’affitto.

Il Pm Giuseppe Falasca sta ora ascoltando Iacone nella caserma dei Carabinieri di Francavilla.

Massimo riserbo sulle indagini ma sembra che l’uomo abbia colpito la proprietaria dell’abitazione alla testa e che lei, cadendo, abbia urtato il piano di un tavolo di vetro, rompendolo.

Iacone l’avrebbe ferita al collo, forse proprio con una scheggia.

Un’amica racconta che Monia Di Domenico domani sarebbe dovuta partire per un viaggio: “Amava molto viaggiare, aveva girato il mondo”,

Poco è emerso invece su Iacone che si arrangiava con lavoretti saltuari.

… in aggiornamento …

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
20%
Euforico
20%
Ok
20%
Triste
0%
Arrabbiato
60%