Teramo
Stai leggendo
Giulianova, per quattro ore violenta la ex che a gennaio segregò in casa: arrestato stalker

Giulianova, per quattro ore violenta la ex che a gennaio segregò in casa: arrestato stalker


GIULIANOVA, 21 agosto – Nonostante un divieto di avvicinamento, costringe la ex – già picchiata e segregata in casa a gennaio scorso – a seguirla in una casa e ne abusa sessualmente per ore. La donna trova il coraggio di denunciare tutto e lui viene arrestato dai Carabinieri. In manette è finito un uomo di 42 anni. L’ultimo episodio è avvenuto a Giulianova.

Dopo la denuncia della donna, presentata alcuni giorni fa, i Carabinieri hanno iniziato a tenere d’occhio l’ex compagno e stamani lo hanno sorpreso mentre per l’ennesima volta aggrediva la ex.

A gennaio scorso i Carabinieri della Stazione di Roseto degli Abruzzi erano dovuti intervenire, d’urgenza, in seguito alla richiesta d’aiuto della donna, che era stata picchiata e segregata in casa dal suo compagno.

Il 42enne è in carcere a Teramo, dove domani si svolgerà, in Tribunale, l’udienza di convalida.

Mi sento...
Felice
100%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%