Pescara
Stai leggendo
Grandinata a Pescara, 18 feriti: anche donna incinta. Nubifragio sulla città, strade come fiumi /FOTO

Grandinata a Pescara, 18 feriti: anche donna incinta. Nubifragio sulla città, strade come fiumi /FOTO


PESCARA, 10 luglio – Diciotto le persone fino ad ora finite in pronto soccorso a Pescara per le ferite provocate dai chicchi di grandine grandi come arance caduti in tarda mattinata sul capoluogo adriatico. In ospedale anche una donna incinta, con ferite al volto e al capo. I pazienti hanno riportato contusioni e ferite, principalmente al capo, e sono tutti da suturare. 

Dopo la grandinata, su Pescara è in atto un violento nubifragio. Ovunque si registrano allagamenti. Strade ridotte a fiumi in più punti del capoluogo, da piazza Duca degli Abruzzi alla zona dell’ospedale civile. Disagi alla viabilità. In tilt i centralini dei Vigili del Fuoco e della Polizia Municipale, che stanno gestendo le numerose richieste di intervento. Ai colli, in via di Sotto, si è creata una frattura nel manto stradale e il sindaco, Carlo Masci, ha attivato la somma urgenza per il ripristino. Il primo cittadino è in giro per la città per gestire l’emergenza.

“Il Coc non è stato ancora aperto, ma è allertato”, dice Masci.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
50%
Arrabbiato
50%