Teramo
Stai leggendo
Il Diavolo frena: sconfitto in casa dal Reggio Emilia

Il Diavolo frena: sconfitto in casa dal Reggio Emilia


TERAMO, 9 aprile – Una frenata brusca, arrivata nel momento più delicato. Il Teramo perde in casa, 0-1, con la Reggiana e frena bruscamente nella sua scalata alla salvezza.

Lo schiaffo arriva proprio alla fine, all’86’, dopo che i padroni di casa avevano tentato in ogni modo di temere dritta la barra dell’incontro. E’ una distrazione fatale di Narciso a condannare i biancorossi: su un traversone di Cesarini il portiere esce, smanaccia, non riesce a trattenere il pallone, Guidone è lì, davanti allo specchio vuoto della porta, e ne approfitta al volo, segnando il gol della vittoria.

E se la Reggiana, nel primo tempo, aveva iniziato subito a rendersi pericolosa i biancorossi non erano stati da meno, sfiorando un paio di buone occasioni con capitan Speranza.

Il secondo tempo è più brillante, le squadre danno vita a un gioco più vivace. Teramo vicino al gol con Fratangelo, entrato a sostituire Baccolo, e con Di Paolantonio. Ma non concretizza.

Dopo il gol di Guidone i biancorossi provano a reagire, a il tempo a disposizione è poco, nonostante i cinque minuti di recupero decisi dall’arbitro. Allo scoccare del 90′ Speranza costringe Narduzzo a un piccolo miracolo.

Poi è di nuovo la Reggiana a cercare la via del gol, non la trova ma, comunque, porta a casa il risultato.

 

IL TABELLINO

TERAMO CALCIO (4-2-3-1): 30 Narciso, 19 Scipioni, 23 Caidi, 6 Speranza (K), 28 Sales; 18 Amadio (VK), 16 Ilari; 4 Spighi (69′ Masocco), 26 Baccolo (46′ Fratangelo), 7 Di Paolantonio, 9 Barbuti (73′ Sansovini).
A disp.: 22 Calore, 3 Imparato, 5 Altobelli, 14 Camilleri, 15 Karkalis, 20 Carraro, 24 Mantini, 27 Tempesti.
All.: Ugolotti.

A.C. REGGIANA (4-4-2): 12 Narduzzo, 6 Spanò, 15 Rozzio, 20 Sabotic (28′ Trevisan), 23 Panizzi; 24 Ghiringhelli, 16 Bovo, 14 Genevier (K), 3 Pedrelli (60′ Sbaffo); 7 Cesarini, 9 Marchi (79′ Guidone).
A disp.: 1 Perilli, 18 Mecca, 19 Lombardo, 21 Calvano, 28 Contessa, 30 Rocco.
All.: Menichini.

Arbitro: Giampaolo Mantelli di Brescia.
Assistenti: Maurizio Cartaino di Pavia e Antonio Vono di Soverato (CZ).

Ammoniti: Ilari (T), Panizzi (R).
Reti: 83′ Guidone (R).
Note: (recupero 3′pt; 5′st).
Spettatori: 1.843 (di cui 83 nel settore “Ospiti”).

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
100%