Teramo
Stai leggendo
Incidente sulla Teramo-mare, giovane muore schiacciato dal guard-rail

Incidente sulla Teramo-mare, giovane muore schiacciato dal guard-rail

TERAMO, 12 gennaio – Un ragazzo di 24 anni ha perso la vita in un incidente stradale, che si è verificato nel pomeriggio di oggi, lungo la superstrada Teramo-mare, poco dopo l’uscita di Sant’Atto, in direzione Teramo.

Nell’incidente sono rimasti coinvolti due furgoncini Fiat Doblò, appartenenti alla stessa ditta. Per cause in corso di accertamento i due mezzi si sono scontrati. Uno, condotto da ragazzo di 23 anni, dipendente della ditta, è finito nella scarpata ribaltandosi sul lato dell’autista.

L’altro mezzo, con alla guida il 24enne, ha impattato violentemente contro il guardrail che si è infilato all’interno dell’abitacolo.

I vigili del fuoco e i sanitari hanno soccorso il ragazzo alla guida del mezzo terminato nella scarpata che è stato trasportato all’ospedale di Teramo con un’ambulanza del 118. Non c’è stato invece niente da fare per l’altro ragazzo che i vigili del fuoco hanno estratto dal Doblò, utilizzando le cesoie e divaricatori idraulici.

Sempre i Vigili del Fuoco hanno messo in sicurezza i mezzi incidentati, poi recuperati dai carri attrezzi. Durante l’intervento e per consentire i rilievi della Polizia stradale, la superstrada Teramo-mare in direzione Teramo è rimasta chiusa al traffico e si è formata una fila di veicoli.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%