Chieti
Stai leggendo
La polizia stradale di Vasto recupera auto, camion e 3.000 capi d’abbigliamento rubati

La polizia stradale di Vasto recupera auto, camion e 3.000 capi d’abbigliamento rubati


VASTO, 5 giugno – La polizia stradale di Vasto, tra la notte scorsa e le prime luci di questa mattina, ha recuperato due mezzi rubati.

Intorno all’una, nei pressi del casello autostradale di Poggio Imperiale, gli agenti si sono avvicinati per effettuare un controllo su una Fiat Panda nera, il cui conducente prima ha aumentato l’andatura e poi è fuggito, abbandonando la vettura in mezzo alla campagna e facendo perdere le proprie tracce.

Nella mattinata, intorno alle 6, sulla carreggiata autostradale sud di Vasto, la polizia ha invece intercettato un autocarro Fiat Ducato, il cui conducente non si è fermato all’alt degli agenti, mettendo in atto una serie di manovre pericolose per la circolazione stradale, nel tentativo di eludere il controllo.

Subito dopo l’uomo è uscito dall’autostrada al casello di Vasto Sud, abbandonando in mezzo e dandosi alla fuga nelle campagne circostanti. Gli agenti, tuttavia, hanno individuato e bloccato l’uomo a poche centinaia di metri dal luogo in cui aveva lasciato l’autocarro.

I successivi accertamenti hanno consentito di accertare che il Ducato era stato rubato nelle Marche e all’interno del mezzo sono stati rinvenuti circa 3.000 capi di abbigliamento firmati, frutto di un furto presso una sartoria marchigiana.

Il conducente, A.G., 26 anni, della provincia di Foggia, con numerosi precedenti, è stato denunciato per ricettazione, mentre i due veicoli e la merce sono stati riconsegnati ai proprietari.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
100%