Chieti
Stai leggendo
Lanciano: spaccio di droga, dieci arresti e venti indagati

Lanciano: spaccio di droga, dieci arresti e venti indagati

LANCIANO, 5 dicembre – Un’organizzazione criminale dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti con un contatto con la criminalità organizzata campana.

La cocaina, infatti, arrivava proprio dalla Campania e veniva trasformata in crack, per essere immessa sul mercato frentan.

Le indagini sono iniziate un anno fa con l’arresto di Federico Irollo che dagli arresti domiciliari mantenevano la catena di produzione, trasformazione e vendita della droga.

Le indagini successive hanno portato alla firma, da parte del gip Massimo Canosa, di dieci ordinanze di custodia cautelare: carcere per Irello e Iengo e domiciliari per Nazario Pio Boscarino, 21 anni; Giuseppe De Benedetto, 52; Gabriele Iacovella, 24; Andrea Pierini, 40; Gasperino Trivilini, 39. Tre persone sono sottoposte all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria: Federico Di Nenno, 23 anni; Giuseppe D’Urso, 40; Willie Emmanuel Toribio Rubel, 25. Infine obbligo di dimora nel comune di residenza per Camillo Musa, 39 anni.

Complessivamente sono stati sequestrati 100 grammi di cocaina purissima, 130 di hashish e otto piante di canapa indiana.

Tra gli indagati c’è anche un minore.

 

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%