L'Aquila
Stai leggendo
L’Aquila: si sottrae al pagamento delle imposte, sequestri per 4 milioni di euro

L’Aquila: si sottrae al pagamento delle imposte, sequestri per 4 milioni di euro


L’AQUILA, 17 dicembre – Avrebbe costituito un trust per sottrarre i suoi beni alle procedure esecutive relative a cartelle esattoriali emesse dal fisco: dopo tre sequestri per 1,7 milioni eseguiti dalla Finanza dell’Aquila nei giorni scorsi, un altro, di 4 milioni, è in corso in un centro della provincia.

Il provvedimento, è stato  emesso dal Gip del Tribunale dell’Aquila su richiesta della Procura, nei confronti di una persona accusata di essersi faudolentemente sottratta al pagamento delle imposte.

L’uomo, secondo gli accertamenti compiuti, avrebbe conferito il proprio patrimonio immobiliare, per sfuggire alla riscossione coattiva da parte dell’Agenzia delle Entrate a fronte di cartelle esattoriali per oltre 4 milioni di euro.

La costituzione di un trust, istituto introdotto dal diritto anglosassone, e la successiva immissione di immobili e disponibilità finanziarie, ha l’effetto di rendere i beni patrimonialmente indipendenti e di proteggerli da possibili sequestri.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
50%
Euforico
50%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%