Regione
Stai leggendo
Maltempo, in Abruzzo arrivano gelo e rovesci: attesa neve anche sulla costa

Maltempo, in Abruzzo arrivano gelo e rovesci: attesa neve anche sulla costa


PESCARA, 2 gennaio – Ondata di freddo intenso e neve caratterizzerà i prossimi giorni in Abruzzo. Dal Nord Europa è infatti in arrivo una irruzione di aria gelida di diretta estrazione artica, che dopo aver dilagato sul Centro-Est Europa punterà anche l’Italia. Sul territorio regionale sono previste nevicate anche sulla costa, in particolare tra giovedì e venerdì. 

Secondo il bollettino di allerta diramato dalla Protezione civile, dal pomeriggio di oggi e per le successiva 24-36 ore si prevedono “nevicate su Abruzzo e Molise a quote inizialmente superiori a 4-600 metri, con quota neve in generale calo nella successiva nottata fino al livello del mare e con apporti al suolo complessivamente moderati, fino a localmente abbondanti alle quote collinari e montane”.

Se un calo delle temperature è già stato registrato, il peggio, secondo gli esperti, ci sarà tra la notte e domani, con l’arrivo del gelo: tra giovedì e venerdì nevicate sono previste anche sulla costa.

I Comuni si stanno mettendo in moto per gestire eventuali emergenze e stanno attivando i piani neve.

A PESCARA PRONTE 170 TONNELLATE DI SALE

Scatta già da oggi con gli spargisale in azione stasera ai Colli e a San Silvestro il Piano Neve del Comune, in vista dell’allerta meteo diramata dal Centro Funzionale di Protezione Civile che annuncia il sensibile calo delle temperature e la neve anche in Abruzzo e anche a quote basse.

Stamane l’ultima riunione operativa nella sede dell’assessorato alla Protezione Civile presieduta dal l’assessore Gianni Tedoro con Attiva, la Polizia Municipale, mobilitata anche con il gruppo Giona, la struttura tecnica comunale e le associazioni di Protezione Civile che operano in sinergia con il Comune.

“Pronte già 170 tonnellate di sale – annuncia Teodoro – a cui se ne aggiungeranno altre, che abbiamo ordinato per arrivare a 300 tonnellate, un quantitativo che ci consentirà di affrontare e gestire al meglio l’eventualità che nevichi anche in città. Domani mattina apriremo il Centro Operativo Comunale per coordinare tutta la situazione ghiaccio, neve ed emergenze e i monitoraggi anche sul fiume. Tutta la struttura è già mobilitata con reperibilità e ruoli come stabilisce il piano”.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
50%
Triste
50%
Arrabbiato
0%