Teramo
Stai leggendo
Martinsicuro, brasiliano accoltellato per un debito non pagato

Martinsicuro, brasiliano accoltellato per un debito non pagato


MARTINSICURO, 11 luglio – L’amico non gli restituisce il denaro ottenuto in prestito e lui lo accoltella alle spalle.

A Martinsicuro un ventiseienne brasiliano ha aggredito un connazionale ora ricoverato in ospedale con una prognosi di 35 giorni.

Il 26enne era andato sotto l’abitazione del conoscente per chiedere indietro il denaro. Appurato che non avrebbe avuto indietro i suoi soldi ha iniziato a lanciare oggetti contro l’auto del debitore, danneggiandola. A quel punto l’altro è intervenuto per evitare danni e il giovane ha tirato fuori il coltello, colpendolo da dietro all’altezza del collo.

Ora è in carcere, accusato di  tentato omicidio, porto abusivo di oggetti atti ad offendere e danneggiamento.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%