Teramo
Stai leggendo
Martinsicuro, sequestro di beni a clan criminale

Martinsicuro, sequestro di beni a clan criminale


MARTINSICURO, 19 giugno – Beni che sono considerati provento di attività illecite, ovviamente intestati a prestanome. Appartamenti, e garage, ma anche conti correnti bancari e negozi, sono stati sequestrati dalla Direzione Distrettuale Antimafia tra Martinsicuro e la provincia di Napoli.

I beni sono intestati a due famiglie di Napoli e nell’inchiesta sono coinvolte due persone che, secondo gli inquirenti, operavano per un’organizzazione criminale accusata di aver compiuto numerose rapine.

Il valore del sequestro è di 650mila euro.

 

Mi sento...
Felice
100%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%