Pescara
Stai leggendo
Montesilvano, bimbo di 16 mesi si ustiona con l’acqua bollente: è grave, trasferito a Roma

Montesilvano, bimbo di 16 mesi si ustiona con l’acqua bollente: è grave, trasferito a Roma

MONTESILVANO, 22 gennaio – Un bambino di 16 mesi è finito in gravi condizioni in ospedale per le ustioni riportate dopo che una pentola di acqua bollente gli si è rovesciata addosso. L’incidente domestico è avvenuto in un appartamento di Montesilvano. Dopo essere stato stabilizzato al Pronto soccorso di Pescara, per il piccolo è stato disposto il trasferimento all’ospedale Gemelli di Roma. Ha riportato ustioni di terzo grado sul 25 per cento del corpo.

Nell’abitazione, in via Bradano, lanciato l’allarme, è intervenuto il personale sanitario del 118, che ha trasportato il piccolo in ospedale. Al momento dell’incidente il bimbo era con la mamma. Ha riportato ustioni su braccia, addome, mento e collo.

In questi istanti è in corso il trasferimento in ambulanza nella capitale, di cui si sta occupando il personale del 118.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
75%
Arrabbiato
25%