Pescara
Stai leggendo
Nonno spacciatore arrestato dalla Polizia a Pescara

Nonno spacciatore arrestato dalla Polizia a Pescara


PESCARA, 23 marzo – C’è chi in pensione, evidentemente, proprio non ci vuole andare e, pur avendo raggiunto l’età decide di arrotondare e mantenersi in attività. Deve essere il caso di C.O., l’ottantenne di Pescara arrestato dalla Polizia per spaccio di cocaina.

L’anziano è ai domiciliari in attesa di essere interrogato dal Pm Rosangela Di Stefano. Nella sua abitazione si recavano numerosi tossicodipendenti, anche di lungo corso, ed  è stato proprio questo via vai a insospèettire la Polizia, che ha deciso di effettuare una perquisizione domiciliare.

Nascosti nelle tasche dei vestiti appesi nell’armadio della camera da letto sono stati trovati quasi venti grammi di cocaina, suddivisi in tredici involucri, altri venti grammi di mannite, sostanza da taglio, ed un coltello utilizzato per la preparazione delle dosi.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%