Chieti
Stai leggendo
Ordigno esplode al bar Poker di Atessa. Indagano i Carabinieri

Ordigno esplode al bar Poker di Atessa. Indagano i Carabinieri


ATESSA, 7 febbraio – Danni per decine di migliaia di euro, al bar Poker, in contrada Saletti ad Atessa, in seguito ad un’esplosione che si è verificata dopo la mezzanotte.

La deflagrazione è stata violentissima: l’ordigno era stato piazzato all’esterno del locale e l’esplosionea danneggiato il gazebo esterno in legno e chiuso da pareti in vetro antisfondamento.

Nelle immagini della videosorveglianza, che sono state acquistite dai carabinieri,  si vede un uomo incappucciato che ha piazzato un ordigno di forma circolare sotto la pedana del gazebo ed è poi fuggito in auto con complice.

Il bar Poker era già stato incendiato nel 2016.

Il titolare, ascoltato dagli investigatori, ha detto di non aver mai ricevuto minacce. Un primo rapporto è già stato rimesso alla procura di Lanciano.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%