Pescara
Stai leggendo
Pescara, 400 chili di carne e pesce in cattive condizioni sequestrati in un negozio etnico

Pescara, 400 chili di carne e pesce in cattive condizioni sequestrati in un negozio etnico


PESCARA, 12 luglio – Quattrocento chili di alimenti, tra carne e pesce, sono stati sequestrati el corso di un controlli dei Carabinieri e del Nas perché, pur  congelati, non idonei al consumo alimentare poiché in cattivo stato di conservazione ed insudiciati.

I due eritrei titolari dell’esercizio commerciale sono stati denunciati alla Procura e segnalati alla Asl per non aver mai predisposto le prescritte procedure di autocontrollo “HACCP” ed operato nel settore alimentare in difetto del possesso di certificato abilitativo alla manipolazione di alimenti. Per questo hanno anche ricevuto sanzioni amministrative per cinquemila euro.

In un esercizioo di Villa del Fuoco il titolare pure non aveva mai predisposto le prescritte procedure di autocontrollo “HACCP” e ha ricevuto una sanzione di duemila euro.

 

Mi sento...
Felice
67%
Orgoglioso
33%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%