Pescara
Stai leggendo
Pescara: aggredito e pestato sul lungofiume, è grave

Pescara: aggredito e pestato sul lungofiume, è grave


PESCARA, 25 febbraio – E’ stato aggredito mentre si trovava, in compagnia di alcuni amici, nel parcheggio sul lungofiume di Pescara.

Un giovane di trent’anni, C. D. S., nato ad Atri e residente a Silvi ora è ricoverato in gravi condizioni nell’ospedale di Pescara.

Gli eventi, che si sono verificati propri prima delle cinqu del mattino, sono ancora tutti da chiarire: quando sono arrivati i soccorsi il trentenne era a terra, in condizioni preoccupanti. Al momento dl ricovero è stato diagnosticato un trauma cranico con emorragia nella zona subaracnoidea.

Indaga la Polizia e non si escludono sviluppi nelle prossime ore.

 

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
25%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
25%
Arrabbiato
50%