Pescara
Stai leggendo
Pescara, avvicinato per acquistare droga viene rapinato: un arresto

Pescara, avvicinato per acquistare droga viene rapinato: un arresto


PESCARA, 19 maggio – Lo avvicinano per vendere droga, ma appena tira fuori i soldi dal portafogli glieli strappano di mano e si danno alla fuga.

Un nigeriano di 27 anni, O.O. è stato arrestato e il suo complice deve essere rintracciato, con le accuse di rapina impropria e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, in concorso con altro giovane non ancora rintracciato.

Nei pressi del terminal bus, il nigeriano ed il complice hanno avvicinato l’uomo che prima ha chiesto una modica quantità di hashish, appena dieci euro, al rifiuto dei due di vendere ha accettato si acquistare cento euro. I due hanno preso i soldi e sono fuggiti, lui li ha inseguiti avvisando contestualmente le forze dell’ordine.

Una volta arrivata una pattuglia della Polizia l’uomo ha indicato la direzione presa dal fuggiasco e gli agenti lo hanno rapidamente raggiunto e arrestato.

In tasca aveva i soldi e la droga.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
100%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%