Pescara
Stai leggendo
Pescara, inseguimento con l’auto rubata: arrestato

Pescara, inseguimento con l’auto rubata: arrestato


PESCARA, 11 dicembre – Alla guida di un’auto rubata, quando vede i Carabinieri si dà alla fuga, ma viene bloccato ed arrestato dopo un breve inseguimento. Ai domiciliari, ieri sera, a Pescara, è finito un 38enne del posto, già noto alle forze dell’ordine. I fatti sono avvenuti in via Lago di Capestrano. Nel veicolo i militari dell’Arma della locale Compagnia hanno trovato due ‘spadini’ utilizzati per forzare il blocchetto di avviamento delle automobili. Il mezzo in questione, una Y10, era stato rubato poche pre prima ai Colli. L’uomo è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%