Pescara
Stai leggendo
Pescara, maltratta la compagna per due anni: arrestato

Pescara, maltratta la compagna per due anni: arrestato

PESCARA, 6 aprile – Durante l’ennesima lite si è chiusa in casa prima e in camera da letto poi e ha deciso di chiamare i Carabinieri.

Ed è stato proprio il pronto intervento di una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pescara, che ha portato all’arresto del compagno della donna che, dopo aver sfondato la porta di ingresso, si stava dando alla fuga.

I Carabinieri lo hanno bloccato nell’androne del palazzo e lo hanno sottoposto a fermo.

Contestualmente è stata svoltata la donna che ha raccontato come, in due anni di relazione, la situazione si era fatta sempre più difficile, con maltrattamenti continui subiti se a denunciare e senza mai ricorrere alle cure mediche.

I Carabinieri hanno attivato la procedura per l’affidamento a un centro antiviolenza.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%