Pescara
Stai leggendo
Pescara, Oiko sbarca in Cina: accordo con Peak Sport

Pescara, Oiko sbarca in Cina: accordo con Peak Sport


PESCARA, 15 luglio – La Oiko parla cinese. Dopo l’incontro in Cina nei giorni scorsi fra i rappresentanti Oiko e i vertici del brand asiatico, affidato all’agenzia di comunicazione pescarese il lancio internazionale della scarpa sportiva Peak Taichi, prodotta dal colosso cinese Peak Sport. L’agenzia con questa nuova sfida supera dunque i confini dell’Europa e si presenta al mercato mondiale con le sue strategie di comunicazione.

Da Quanzhou, dunque, sulla costa est cinese di fronte all’isola di Taiwan, ai mercati europei e americani, con una campagna prodotto che verrà distribuita in più di 113 nazioni.

Caratterizzata da un innovativo materiale tecnologico di derivazione militare, il P4u, la scarpa Taichi è in grado di modificare la composizione molecolare della suola adattandosi all’andatura di chi la indossa, offrendo così una straordinaria sensazione di comfort e performance. Alla Oiko quindi il compito di comunicare le peculiarità della scarpa già conosciutissima e utilizzata in Cina in ambito sportivo.

“Una nuova sfida per l’agenzia – commentato i soci Giancarlo Alfani e Giulio Vitale -. Ci posizioniamo così sul mercato internazionale, dando seguito ad un’attività di comunicazione in ambito sportivo, uno dei settori trainanti dell’agenzia”.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%