Pescara
Stai leggendo
Pescara: rapina lampo in pieno centro. Banditi armati di fucili

Pescara: rapina lampo in pieno centro. Banditi armati di fucili


PESCARA, 27 dicembre – Rapina lampo, questa mattina, in pieno centro a Pescara. Una banda di malviventi ha assaltato la boutique di orologi Officine Complicato in piazza della Rinascita.

Il colpo è stato messo a segno intorno alle 11.15. La banda era composta da quattro persone, di cui due armate di fucile: la prima ad entrare è stata una donna che, dopo essersi fatta aprire la porta ed aver estratto l’arma da sotto al giaccone, ha minacciato i proprietari e la commessa  e fatto entrare due complici, con il volto coperto da caschi da moto. Una quarta persona ha invece aspettato all’esterno.

Oltre al personale nel negozio c’era una cliente: con il calcio dei fucili i malviventi hanno sfondato una vetrina. Un frastuono enorme: tanto che  alcuni testimoni hanno raccontato di aver sentito uno sparo.

I malviventi hanno rapidamente razziato i preziosi contenuti nelle vetrine e sono fuggiti. I testimoni hanno detto di averli sentiti parlare in italiano.

Per scappare hanno utilizzato due moto, poi date alle fiamme e rinvenute poco distante, in via Foscolo. Da lì sono scappati a bordo di due automobili.

Il valore del bottino supera i centomila euro.

Indaga la Polizia.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
25%
Arrabbiato
75%