Pescara
Stai leggendo
Pescara, rapina una escort: arrestato 32enne di Ortona

Pescara, rapina una escort: arrestato 32enne di Ortona


PESCARA, 27 gennaio – Ha aggredito una escort dopo un rapporto per riprendersi la somma pattuita per la prestazione sessuale. E così per un  32enne di Ortona, è scattato l’arresto  per rapina aggravata.

I fatti contestati al ragazzo risalgono a ieri mattina, quando  i poliziotti della squadra volante sono intervenuti in viale Marconi in seguito alla segnalazione al 113 di aggressione ai danni di una donna. Una volta arrivati sul posto gli agenti hanno trovato la donna per strada in lacrime e dopo averla soccorsa e aver ascoltato il suo raccoto hanno immediatamente individuato il presunto responsabile dell’aggressione all’interno di un’abitazione privata.

Secondo quanto ricostruito dai poliziotti la giovane donna, italiana, di professione “escort”, era stata contattata online, tramite un social, da un ragazzo di Ortona, con il quale aveva pattuito una prestazione sessuale da consumare per un’ora in un appartamento di Pescara. Dopo il pagamento anticipato della somma pattuita e a prestazione consumata, il ragazzo avrebbe  aggredito la donna, procurandole lesioni guaribili in sette giorni, riprendendosi con la forza i soldi pagati in precedenzi.  Da qui l’arrestoi per rapina aggravata.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%