Pescara
Stai leggendo
Pescara, rapinato un supermercato del centro: un arresto

Pescara, rapinato un supermercato del centro: un arresto

PESCARA, 4 dicembre – L’accusa è quella di aver aggredito e minacciato con un taglierino i dipendenti di un  supermercato in via Ravenna, a Pescara, per portare via dall’esercizio merce per un centinaio di euro.

Dopo aver preso la merce era scappato in bicicletta.

A.D.V., 47 anni di Pescara è stato arrestato in vis Passolanciano da agenti della Squadra Volante della Questura. Per lui l’accusa è di rapina.

I fatti risalgono al 20 novembre e a individuarlo è stato proprio la Polizia in seguito a controlli effettuati sulle telecamere di videosorveglianza del supermercato.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%