Pescara
Stai leggendo
Pescara, rocambolesco inseguimento sull’asse attrezzato: due arresti

Pescara, rocambolesco inseguimento sull’asse attrezzato: due arresti


PESCARA, 5 aprile – Rocambolesco inseguimento sull’asse attrezzato, che si conclude con due arresti. In manette, nella notte, a Pescara, sono finiti un 33enne e un 39enne, che poco prima, nel quartiere Rancitelli, alla vista della Polizia si erano dati alla fuga dopo essersi disfatti di due bustine contenenti eroina e cocaina. 

I due erano a bordo di uno scooter quando sono fuggiti. Da lì ha preso vita il pericoloso inseguimento, che si è concluso quando i due, all’uscita di Portanuova, sono andati a sbattere contro un’auto.

A quel punto gli agenti del Reparto prevenzione crimine Abruzzo della Questura di Pescara li hanno arrestati per resistenza a pubblico ufficiale.

Mi sento...
Felice
67%
Orgoglioso
0%
Euforico
33%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%