Pescara
Stai leggendo
Pescara, senzatetto e degrado: sgomberati tunnel e giardinetti /FOTO

Pescara, senzatetto e degrado: sgomberati tunnel e giardinetti /FOTO


PESCARA, 18 settembre – Doppia operazione di sgombero e contro il degrado a Pescara. Stamani il tunnel della stazione centrale da parte della Polizia Municipale, nel pomeriggio i giardinetti del terminal bus. 

Nel tunnel sono state trovate sei o sette persone che gli agenti hanno invitato ad uscire. La galleria è stata poi liberata dai materassi e da tutti gli oggetti utilizzati per ricavarsi un riparo per la notte, nonché dai rifiuti accumulati. Gli operatori di Attiva hanno poi provveduto a ripulire nuovamente il tunnel, i cui ingressi saranno ancora una volta messi in sicurezza.

“Torneremo continuamente a presidiare quella zona – assicura l’assessore alla Polizia Municipale Gianni Teodoro – lo faremo tutti i giorni finché il fenomeno non cesserà, perché non si ferma dopo l’estate il controllo del territorio e la lotta al degrado. Ci muoveremo anche per ottenere un’illuminazione a giorno degli spazi, al fine di scoraggiare chi vi si reca per nascondersi e anche di agevolare l’azione dei controlli da parte dei nostri agenti durante le ore serali”.

Nei giardinetti c’erano sette rumeni, un marocchino e un senegalese. Anche in questo caso ha operato Attiva, con due mezzi, per la rimozione di cartoni e altri materiali e per restituire decoro all’area verde.

Altri controlli sempre oggi sono stati compiuti anche in via Aterno, nella cosiddetta struttura di casello di proprietà della Regione, a fronte di diverse segnalazioni di presenze notturne nell’edificio.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%