L'Aquila
Stai leggendo
Pratola Peligna, porchetta e pizza bianca davanti all’alimentari: negozio chiuso e multato

Pratola Peligna, porchetta e pizza bianca davanti all’alimentari: negozio chiuso e multato

PRATOLA PELIGNA, 6 maggio – Porchetta, pizza bianca e mortadella. Una tradizione che i pratolani non perderebbero per nulla al mondo durante la festa dedicata alla Madonna della Libera. In tempo di coronavirus, tuttavia, rispettare la tradizione e accontentare i numerosi clienti è costato caro ad un negozio di alimentari.

In tanti, infatti, si erano fermati davanti al negozio per acquistare, con finalità di asporto come previsto dalla normativa, la porchetta e la pizza bianca. Alcuni clienti però hanno avuto la cattiva idea di consumare il prelibato panino davanti all’alimentari. Una scena che non è passata inosservata ai carabinieri della stazione di Pratola Peligna, i quali non hanno potuto fare altro che contestare la violazione delle norme anticoronavirus, stabilite dal Dpcm, che prevede di poter acquistare prodotti alimentari presso i negozi, ma consumandoli rigorosamente in casa. Al negozio è stata inflitta una sanzione di 400 euro, più la chiusura dell’attività per cinque giorni.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
33%
Arrabbiato
67%