L'Aquila
Stai leggendo
Raccoglie genepì nel Parco Nazionale del Gran Sasso: denunciato dai carabinieri forestali

Raccoglie genepì nel Parco Nazionale del Gran Sasso: denunciato dai carabinieri forestali


L’AQUILA, 11 luglio – Un uomo è stato denunciato, dai carabinieri forestali di Assergi, che lo hanno sorprese mentre raccoglieva infiorescenze di Genepì appenninico in località Monte Aquila-Campo Pericoli, all’interno della Zona 1 del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

La specie di Genepì che la persona denunciata stava raccogliendo, scientificamente nota come Artemisia umbelliformis subsp. eriantha, risulta particolarmente rara ed è spesso utilizzata per la produzione di liquori.

L’operazione dei carabinieri forestali, eseguita nell’ambito delle attività di sorveglianza, è stata possibile grazie all’attivazione di controlli mirati su coloro che frequentano le aree montane e le quote più alte del massiccio del Gran Sasso.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%