Teramo
Stai leggendo
Sant’Omero, incidente in un supermercato: grave un operaio

Sant’Omero, incidente in un supermercato: grave un operaio

SANT’OMERO, 1 aprile – Grave incicdente sul lavoro, questa mattina, in un supermercato di Sant’Omero dove due operai sono stati investiti da alcuni bancali di bibite.

Secondo una prima ricostruzione effetuata dai soccorritori i due operai si trovavano all’interno di un vano montacarichi con cui stavano trasferendo, al piano interrato, dei bancali di bibite collocati su un carrello elevatore a mano quando, per cause ancora in corso d’accertamento,  il carico si è improvvisamente inclinato verso il fondo della cabina schiacciando i due uomnini.

Sul posto sono arrivati immediatamente i vigili del fuoco, che dopo aver provveduto ad aprire la porta del vano con la chiave in dotazione e  aver rimosso la merce stoccata sul carrello elevatore, sono riusciti velocemente a liberare il più giovane dei due.

Per liberare l’altro operaio è stato necessario rimuovere gran parte dei bancali di bibite. A causa dello schiacciamento subito l’uomo è andato in arresto cardiorespiratorio e in attesa dell’arrivo sul posto dell’ambulanza della Croce Bianca di Sant’Egidio alla Vibrata, i vigili del fuoco hanno effettuato per circa venti minuti le manovre di rianimazione.

Dopo numerosi tentativi, proseguiti anche da parte dei sanitari giunti sul posto, l’uomo ha dato segnali di ripresa del battito cardiaco ed è stato trasportato, in gravi condizioni, presso l’ospedale Mazzini di Teramo a bordo dell’eliambulanza. L’altro addetto è stato invece trasferito presso l’ospedale di Sant’Omero per gli accertamenti del caso.

Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di Nereto che hanno sequestrato l’area interessata dall’incidente, per i successivi accertamenti da parte degli organi competenti in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%