Teramo
Stai leggendo
Si masturbava fuori da una scuola, uomo denunciato per atti osceni a Roseto

Si masturbava fuori da una scuola, uomo denunciato per atti osceni a Roseto


GIULIANOVA, 1 aprile – Si appostava fuori dalle scuole, nei luoghi prevalentemente frequentati dalle ragazze nelle varie località della costa, individuava una o più potenziali “vittime” e le avvicinava masturbandosi. Ieri, a Roseto, ha infastidito una ragazza che, determinatissima, si è allontanata e lo ha segnalato ai Carabinieri. Che lo hanno individuato e denunciato.

Di segnalazioni, nelle caserme dei Carabinieri e via facebook ce n’erano state un bel po’, ma nessuna che fosse utile a individuare direttamente l’uomo che infastidiva le ragazze.

Mettendo insieme le varie informazioni, però, gli investigatori erano riusciti a mettere insieme elementi che hanno consentito di restringere la cerchia a un  ristretto numero di uomini.

Per cui la prontezza della ragazza che è stata avvicinata ieri mattina, fuori dal Liceo Saffo di Roseto, è stato il tassello determinante.

La pattuglia dei Carabinieri che è arrivata rapidamente sul posto è riuscita a raccogliere altre testimonianze utili e, soprattutto, il numero di targa dell’auto su cui l’uomo si era prima appostato e poi allontanato. Lo hanno quindi cercato e portato in caserma poco dopo. Intanto è stato denunciato per l’episodio di ieri, mentre i Carabinieri stanno completando i riscontri per gli episodi che si sono verificati in passato.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%