Teramo
Stai leggendo
Silvi, trovato morto in casa vegliato dai suoi cani

Silvi, trovato morto in casa vegliato dai suoi cani


SILVI, 8 gennaio – L’allarme lo hanno lanciato i vicini, che non lo vedevano da qualche giorno, e che avevano notato che in casa non c’erano movimenti. Ieri sera, proprio in casa, a Silvi, è stato trovato il corpo senza vita di Luigi Roberto Biagiotti, 68 anni, morto e vegliato dai suoi cani.

I Carabinieri, allertati dai vicini, hanno chiesto l’intervento di una squadra dei Vigili del Fuoco, arrivata da Roseto, che ha forzato la porta d’ingresso dell’abitazione.

L’uomo è stato trovato riverso a terra, con i cani, che con lui vivevano nella casa, accanto. Il medico del 118 inviato dall’ospedale di Atri, assieme all’equipaggio di un’ambulanza del posto medico di Roseto, ha potuto soltanto constatarne il decesso, che risalirebbe a circa una settimana fa, forse per un problema cardiaco.

Il corpo è stato trasferito all’obitorio dell’ospedale di Atri.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
50%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
50%
Arrabbiato
0%