Teramo
Stai leggendo
Teramo, 7 milioni di euro per l’adeguamento sismico delle scuole

Teramo, 7 milioni di euro per l’adeguamento sismico delle scuole


TERAMO, 23 novembre – Sette milioni di euro per gli adeguamenti sismici delle scuole. Ad annunciarlo il sindaco di Teramo Maurizio Brucchi, che sottolinea come la giunta abbia appena “assunto decisioni e recepito comunicazioni in relazione ad attività che sanciscono importanti sviluppi in favore di alcuni edifici scolastici del territorio”.

Tra queste l’approvazione in  Giunta del preliminare relativo alla progettazione per la riparazione dei danni e del miglioramento sismico dell’edificio scolastico San Giuseppe. In particolare, per un importo superiore ai 4 milioni di euro, l’esecutivo ha approvato l’atto col quale vengono fissati gli elementi necessari per emanare il bando di gara per l’affidamento del servizio di progettazione della scuola fortemente danneggiata dal sisma. L’opera è finanziata dall’Ufficio per la ricostruzione 2016 per un importo esatto di 4.114.773 euro.

L’altra novità legata alla riqualificazione dell’edilizia scolastica, scaturisce dalla comunicazione della Regione Abruzzo su un finanziamento superiore ai 2 milioni e mezzo di euro destinati ad interventi presso istituti scolastici.

Nello specifico, 927.000 euro sono destinati alla scuola materna ‘Miss Gioia’ e 875.000 euro all’asilo nido ‘Gatto con gli stivali’, dove saranno realizzati lavori di adeguamento sismico; a questi si aggiungono altri 700.000 euro per il completamento della struttura della Scuola di Villa Vomano.

“Il fatto che in pochissimi giorni siano stati destinati quasi 7 milioni di euro per un argomento così sentito dai cittadini – commenta il sindaco Brucchi, riferendosi alla crisi amministrativa in corso, conferma come l’amministrazione proceda nel suo impegno, senza condizionamenti o rallentamenti di sorta”.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%