Teramo
Stai leggendo
Teramo, 8 minorenni preparavano festa di Capodanno: doppia sanzione per violazione norme anti-Covid

Teramo, 8 minorenni preparavano festa di Capodanno: doppia sanzione per violazione norme anti-Covid

TERAMO, 28 dicembre – Sanzioni salatissime per le famiglie di 8 minorenni, sopresi a Teramo, mentre sistemavano un appartamento disabitato in vista del veglione di capodanno. I giovanissimi, di età media tra i 16 e i 17 anni, hanno infatti ricevuto doppia sanzione: sia perché non indossavano i dispositivi di protezione individuali e sia perché si erano allontananti dalla propria abitazione, fino a ieri compresa nell’area rossa, senza un giustificato motivo.

I fatti sono accaduti ieri, quando alcune volanti sono intervenute in una zona periferica della città in seguito alla segnalazione di un residente. Gli agenti hanno trovato, all’interno di un appartamento attualmente non abitato, il gruppo di ragazzi: otto giovani che, in grande allegria e privi di qualsiasi forma di prevenzione quale l’uso della mascherina, stavano ripulendo l’abitazione per poterla utilizzare la sera di Capodanno.

La serata è dunque terminata con la convocazione in questura dei genitori dei ragazzi, che ora dovranno provvedere al pagamento della sanzione amministrativa doppia.

 

 

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%