Stai leggendo
Teramo, Vanessa Gravina madrina d’eccezione della 25° edizione del premio Di Venanzo

Teramo, Vanessa Gravina madrina d’eccezione della 25° edizione del premio Di Venanzo

TERAMO, 23 settembre – E’ stato presentato questa mattina a Teramo, presso la sala Ipogea di Piazza Garibaldi, il programma della 25° edizione del Premio internazionale della fotografia cinematografica “Gianni Di Venanzo”, che cade nell’anno in cui si celebra il centenario della nascita del grande Gianni Di Venanzo. Il programma, ricco nonostante le restrizioni imposte dalla pandemia, prenderà il via venerdì  con la proiezione del film “Il Giardino dei Finzi Contini” alla casa di riposo De Benedictis e si concluderà il 10 ottobre con la cerimonia di consegna degli esposimetri d’oro al cineteatro comunale.  Madrina d’eccezione di questa edizione sarà l’attrice Vanessa Gravina e tra le prestigiose presenze di quest’anno ci sarà anche quella di padre Alex Zanotelli che riceverà il premio “Marco Pannella – Integrazione e solidarietà”.

L’importante carnet di appuntamenti dell’edizione 2020 del premio è stato presentata questa mattina dal presidente di Teramo Nostra Piero Chiarini e dal direttore artistico dell’associazione culturale Sandro Melarangelo e alla presentazione hanno preso parte anche il rettore dell’università di Teramo Dino Mastrocola, il direttore amministrativo dell’Istituto Zooprofilattico Lucio Ambrosi, la consigliera di indirizzo della Fondazione Tercas Tiziana Di Sante, l’assessore alla cultura del Comune di Teramo Andrea Core, il consigliere regionale Pietro Quaresimale.
 Nel corso della conferenza stampa sono stati annunciati anche i nomi dei premiati di quest’anno: Nicolaj Bruel nella categoria miglior fotografia di un film italiano per “Pinocchio” di Matteo Garrone; Kseniya Sereda nella categoria  miglior fotografia di un film straniero per  “La ragazza d’autunno” di Kantemir Balaganov; Sergio D’Offici per l’esposimetro d’oro alla carriera; Ennio Guarnieri per l’esposimetro d’oro alla memoria.  Presentatori della serata di premiazione saranno Antonella Salvucci e Stefano Masi, mentre la regia sarà affidata a Gianfranco Manetta.  Ospiti d’onore della cerimonia di premiazione, oltre a padre Ales Zanotelli, saranno Claudio Strinati, Margherita Tiesi, Alda D’Eusanio, Anna Lapenna Malerba, Elisa Di Eusanio, Moisè Curia, Donatella Onorato, Gianluca Farinelli, Roberta Mastromichele.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%