Regione
Stai leggendo
Terremoto, 3146 assistiti in Abruzzo. In coda migliaia di sopralluoghi

Terremoto, 3146 assistiti in Abruzzo. In coda migliaia di sopralluoghi


L’AQUILA, 16 dicembre – E’ un  numero in costante aggiornamento quello dei residenti assistiti nei comuni abruzzesi colpiti dal sisma. Ad oggi, dopo 9000 sopralluoghi effettuati, sono 3146 gli abruzzesi  assistite dalla Protezione Civile: di questi 952 sono ospitati in alberghi o in strutture ricettive mentre 2194 hanno optato per il contributo di autonoma sistemazione (Cas).

I dati sono quelli dell’ultimo report del Centro Operativo Regionale della Protezione Civile, pubblicato sul portale della Regione, all’indirizzo http://cor.regione.abruzzo.it/. Dati dai quali emerge come siano ben 20895 le segnalazioni arrivate da parte di proprietari di edifici privati con la Protezione civile che ad oggi ha effettuato il 42% dei sopralluoghi richiesti.

Per quanto riguarda gli edifici scolastici, sono state eseguite verifiche su tutti gli edifici, di cui 194 in provincia di Teramo, 23 in provincia di Pescara e 75 in provincia dell’Aquila. Dalle verifiche effettuate, sono risultati agibili 190 edifici scolatici, mentre 102 sono quelli inagibili. Duecentoquarantasei, infine, le richieste di sopralluogo che riguardano gli edifici pubblici nella Regione Abruzzo, mentre 538 quelle di sopralluogo per edifici di culto.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%