Pescara
Stai leggendo
Tocco da Casauria, Forestali sequestrano lastre di amianto abbandonate tra la vegetazione

Tocco da Casauria, Forestali sequestrano lastre di amianto abbandonate tra la vegetazione


TOCCO DA CASAURIA, 23 marzo – I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Tocco da Casauria e del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale (Nipaaf) di Pescara, a seguito di controlli sullo stato di usura dei piloni autostradali in località Sant’Angelo di Tocco da Casauria, hanno sottoposto a sequestro, già convalidato, circa 25 lastre di Eternit contenente amianto che, insieme a materiali da imballaggio in plastica e cartone, erano nascoste sotto uno strato di vegetazione secca. Contestualmente è stata presentata alla Procura della Repubblica di Pescara una denuncia a carico di ignoti.

L’abbandono è stato scoperto sotto i piloni dell’autostrada A25, sulla scarpata della strada comunale Sant’Angelo, nei pressi del sottopasso ferroviario che la collega alla statale n. 5 Tiburtina, su una superficie di circa 50 metri quadri. Tutti i rifiuti sono stati dati in custodia giudiziaria al sindaco di Tocco da Casauria. “Avendo trovato tra i rifiuti dei particolari riferimenti a ditte o persone, ci aspettiamo di trovare i responsabili di questa ennesima violazione al Decreto Ambientale del 2006”, fa sapere il comandante del Gruppo Carabinieri Forestale di Pescara.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%