Pescara
Stai leggendo
Torre de’ Passeri, litiga con i familiari e aggredisce i carabinieri intervenuti per calmarlo

Torre de’ Passeri, litiga con i familiari e aggredisce i carabinieri intervenuti per calmarlo


TORRE DE’ PASSERI, 8 giugno – Prima litiga con l’ex moglie ed il figlio, poi aggredisce i carabinieri intervenuti per calmarlo. Il fatto è avvenuto a Torre de’ Passeri, dove un uomo di 65 anni, già in passato protagonista di violenti liti familiari, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.

I carabinieri, la notte scorsa, sono intervenuti nell’abitazione dell’ex moglie dell’uomo. Giunti sul posto, hanno sorpreso l’uomo che, evidentemente ubriaco, discuteva animatamente con il figlio e l’ex moglie, e che alla vista dei carabinieri si è scagliato contro di loro.

Il 65enne è stato accompagnato nella sua abitazione in regime di arresti domiciliari. Questa mattina, al termine del rito per direttissima, l’arresto è stato convalidato e il 65enne è stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
100%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%