Chieti
Stai leggendo
Tragedia Francavilla, cocaina nell’auto di Filippone. Nella macchina anche una siringa

Tragedia Francavilla, cocaina nell’auto di Filippone. Nella macchina anche una siringa


FRANCAVILLA,  28 maggio – Mentre gli inquirenti continuano a cercare un movente per il duplice omicidio di moglie e figlia commesso da Fausto Filippone, che ha poi portato a termine  il suo folle piano con il suicidio, le indagini hanno accertato come l’uomo avesse in macchina della sostanza stupefacente.

Nella sua auto sono infatti stati rinvenuti un bicchiere di plastica con cinquanta grammi di una polvere biancastra che, ad un prima analisi, è risultata contenere cocaina, oltre ad una siringa usata con al cui interno un paio di gocce di una sostanza ancora da identificare. Un rinvenimento che potrebbe chiarire alcuni aspetti di questa tragica vicenda.

La tragedia si era consumata lo scorso 20 maggio, quando  Fausto Filippone ha gettato la figlia di 10 anni da un viadotto dell’A14, a Francavilla, per poi lanciarsi anche lui nel vuoto dopo alcune ore. Nella mattinata, in precedenza, aveva ucciso la moglie.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
73%
Arrabbiato
27%