Chieti
Stai leggendo
Vasto, rapina in un bar: titolare narcotizzato e colpi di pistola. Malviventi in fuga col bottino

Vasto, rapina in un bar: titolare narcotizzato e colpi di pistola. Malviventi in fuga col bottino


VASTO, 23 novembre – Tre uomini armati e con il volto coperto hanno rapinato, nella notte, il bar Ferrari di Vasto Marina, in piazza Fiume. I malviventi hanno sorpreso il titolare, un 69enne, alle spalle e lo hanno narcotizzato. Il fatto è avvenuto attorno all’1.30. Sono riusciti a portare via soldi e ‘gratta e vinci’ per un totale di circa 10mila euro. Durante la rapina è stato sparato anche un colpo di pistola. 

L’allarme è stato lanciato da un cliente che ha incrociato uno dei rapinatori ed ha allertato i figli del titolare. Il 69enne è stato accompagnato in ospedale.

I tre malviventi sono entrati a volto coperto nel bar aperto tutta la notte e hanno narcotizzato il titolare, che si trovava dietro al bancone, mettendogli al volto un panno imbevuto di sostanza stordente .
Con l’uomo privo di sensi accasciato a terra hanno preso banconote e monete presenti nella cassa e i Gratta e vinci per poi fuggire verso il parcheggio dell’ex stazione.

Dalle prime informazioni riaulta che il bottino si aggirerebbe attorno ai 10000 euro.

Sicuramente uno o più dei tre autori erano armati di pistole, perché risulta che nel corso della rapina, sarebbe partito un colpo di cui è stato ritrovato il bossolo.

L’uomo è stato portato in ospedale dove non sono stati riscontrati segni di violenza.
Con grande celerità intervenuti sul posto una pattuglia dell’Istituto di Vigilanza Aquila di OrtonaA, i Carabinieri di Vasto e la Polizia.

Saranno visionate le immagini delle telecamere di videosorveglianza del locale e anche quelle di privati presenti in zona.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%