Teramo
Stai leggendo
“Voleva lasciarmi, l’ho uccisa”: il marito confessa l’omicidio di Mihaela

“Voleva lasciarmi, l’ho uccisa”: il marito confessa l’omicidio di Mihaela


NERETO, 10 ottobre – Sarebbe la gelosia il movente dell’omicidio di Mihaela Roua, l’operaia di 32 anni assassinata dal marito. Lo avrebbe detto proprio Cristian Daravoinea, 36 anni, autotrasportatore romeno, nelle prime dichiarazioni rese al pubblico ministero Rosati.

L’uomo si era lievemente ferito con l’arma utilizzata per uccidere la moglie, è stato trasferito all’ospedale di Giulianova in stato di fermo.

Nelle prossime ore verrà affidata l’autopsia sul corpo della donna.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
20%
Triste
0%
Arrabbiato
80%