Regione
Stai leggendo
Stop ai treni sulla linea Pescara-Roma, insorge Federconsumatori Abruzzo

Stop ai treni sulla linea Pescara-Roma, insorge Federconsumatori Abruzzo


PESCARA, 17 giugno – Stop estivo, dal 16 luglio al 3 settembre, per i treni della linea ferroviaria Pescara – Roma, che verranno sostituiti dai bus. Insorge Federconsumatori Abruzzo, auspicando che “non sia solo una prova generale per testare le reazioni del ‘popolo'”.

Secondo l’associazione, adesso che i pendolari si stavano abituando ai nuovi “piccoli vantaggi”, cioè la riduzione dei tempi di percorrenza, “Rete Ferroviaria Italiana ha deciso di sospendere dal 16 luglio al 3 settembre  il servizio ferroviario tra Pescara e Roma. Dicono che si tratta di effettuare lavori per migliorare la sicurezza della linea”.

“E’ difficile protestare di fronte a queste ragioni – dice Federconsumatori – ma speriamo che non si tratti di lavori, come sulla linea Sulmona-L’Aquila, che hanno comportato la chiusura della linea per un paio di mesi ogni anno, per una decina di anni (a luglio ed agosto, come nel nostro caso), lavori che poi non ha visti nessuno. Perché i bus che sostituiranno i treni sulla Pescara-Roma non vengono fatti arrivare a Roma Termini, come i treni? Almeno in questo caso non possono dirci che mancano i binari. Perché i pendolari che debbono pagare un notevole prezzo per questi lavori, non vengono informati esattamente sui lavori che verranno realizzati e sui vantaggi che saranno conseguiti?”.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%