Teramo
Stai leggendo
Furto d’auto lampo ad Alba Adriatica, ladro arrestato dopo inseguimento

Furto d’auto lampo ad Alba Adriatica, ladro arrestato dopo inseguimento


ALBA ADRIATICA, 13 settembre – Ritrovata in tempi da record, ad Alba Adriatica, una Fiat Panda rubata ad un 60enne di Torricella Sicura.

Il proprietario della vettura, questa mattina, non appena ha scoperto che l’auto non era più parcheggiata sotto la sua abitazione, ha denunciato telefonicamente in furto. Immediatamente sono state avviate le ricerche sul territorio ed è così che la Volante Mare, in servizio sulla fascia nord della costa provinciale, tra Alba Adriatica e Martinsicuro, nel perlustrare l’area limitrofa alla stazione ferroviaria di Alba Adriatica, area urbana da tempo sotto particolare controllo delle forze di polizia per la presenza di soggetti dediti a delinquere, ha intercettato il veicolo.

Il conducente dell’auto rubata, vedendo la volante avvicinarsi, si è immediata dato alla fuga nella vicina Via Risorgimento, incurante del traffico e dei numerosi pedoni presenti. Alla fine della strada, tuttavia, è intervenuta un’altra pattuglia della polizia, che nel frattempo era sopraggiunta da Tortoreto, chiudendogli la strada. Il ladro ha abbandonato il mezzo, cercando di fuggire a piedi, ma seppur con difficoltà è stato raggiunto dai poliziotti, che lo hanno bloccato, nonostante i tentativi di divincolarsi. Il responsabile del furto, P.R, 39enne di Castellalto, già noto alle forze di polizia e sottoposto all’obbligo di dimora, è stato portato in questura e denunciato per furto e resistenza a pubblico ufficiale. L’auto, in breve tempo, è stata restituita al proprietario.

 

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%