Regione
Stai leggendo
Maltempo e terremoto, Anci Abruzzo: “Adesso una legge straordinaria per questa regione”

Maltempo e terremoto, Anci Abruzzo: “Adesso una legge straordinaria per questa regione”


PESCARA, 31 gennaio – Una legge straordinaria per l’Abruzzo. A chiederla, a gran voce, è il presidente regionale dell’Anci Luciano Lapenna che questa mattina, a Pescara, ha spiegato passo per passo il contenuto del documento stilato a Teramo, con i sindaci abruzzesi, lo scorso 27 gennaio. Documento che domani sarà illustrato al Governo a Roma.

“Chiediamo se possibile in tempi brevissimi anche una legge straordinaria del Governo per la nostra regione dopo l’emergenza maltempo e dopo le scosse di terremoto che continuano a non dar tregua alle popolazioni – ha detto Lapenna – Domani saremo ricevuti dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi, a cui presenteremo il documento stilato quattro giorni fa con le nostre proposte e richieste per una Regione che sta attraversando un momento drammatico dopo gli ultimi accadimenti che hanno messo in ginocchio numerosi comuni. Vogliamo delle risposte concrete dal Governo nazionale e anche da quello regionale, e anche più fondi per far fronte ad una situazione di grande emergenza”.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%