Teramo
Stai leggendo
Montesilvano, accoltellato al collo in pieno centro

Montesilvano, accoltellato al collo in pieno centro


MONTESILVANO, 9 dicembre – Una pattuglia dei Carabinieri è passata proprio mentre, durante una lite, un giovane ha sferrato un fendente al collo della persona con cui stava discutendo. Il ragazzo ferito è stato soccorso e portato in ospedale, l’aggressore è stato arrestato.

La discussione, scoppiata per motivi banali, poteva trasformarsi in tragedia. L’episodio è avvenuto in corso Umberto. Una pattuglia dei Carabinieri è passata sul luogo dei fatti quando S.M. 32 anni aveva appena sferrato il fendente alla gola di un venticinquenne con cui stava discutendo. Il colpo è stato vibrato con un coltello a serramanico. La vittima è stata accompagnata per le prime cure in caserma, dove poi sono arrivati i soccorritori per il trasporto in ospedale.

I militari dell’Arma della locale Compagnia, diretti dal luogotenente Giovanni Rolando, hanno poi proceduto all’arresto il 32enne. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, era stato arrestato a febbraio scorso dopo aver massacrato una persona proprio davanti alla caserma dei Carabinieri. Stamani è stato giudicato per direttissima.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
33%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
67%