Pescara
Stai leggendo
Montesilvano, trans spruzzano spray urticante sul bus: passeggeri costretti a scendere

Montesilvano, trans spruzzano spray urticante sul bus: passeggeri costretti a scendere


MONTESILVANO, 11 luglio – Infastidite da un gruppo di ragazzi mentre viaggiavano sull’autobus due trans hanno spruzzato spray urticante all’interno di un bus, poi, quando l’autista ha aperto le porte del mezzo, si sono allontanate.

E’ successo a Moontesilvano, su un autobus della linea 2/. L’autobus stava percorrendo il lungomare e le trans e il gruppetto di ragazzi avevano avviato la discussione: i toni si sono alzati e le due hanno tirato fuori le bombilette antiaggressione e hanno spruzzato.

Il mezzo era all’altezza dello stabilimento balneare ‘La Bussola’: l’autista ha subito fermato il bus e tutti sono scesi, raggiungendo la spiaggia. I passeggeri hanno avvertito i classici effetti provocati dalle bombolette antiaggressione, come sensazione di soffocamento, rossore al viso e lacrimazione abbondante.

Sul posto sono subito arrivati i carabinieri e alcune ambulanze, per l’assistenza sul  posto. Dopo pochi minuti all’aria aperta gli effetti sono passati. Nessuno è stato trasportato in ospedale.

Accertamenti a cura dei Carabinieri della Compagnia di Montesilvano.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
29%
Euforico
14%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
57%