Chieti
Stai leggendo
Ossessionato dalla gelosia per cinque anni ha perseguitato e maltrattato la moglie. Arrestato

Ossessionato dalla gelosia per cinque anni ha perseguitato e maltrattato la moglie. Arrestato


LANCIANO, 13 gennaio – Tanto geloso da rendere alla sua compagna la vita impossibile, con minacce, aggressioni verbali pesantissime, violenza fisica. Cinque anni terribili finché la donna non ha deciso di andare in Procura. Le indagini della Polizia hanno portato, ora, all’arresto dell’uomo, dal quale ora è separata, accusato di atti persecutori e maltrattamenti.

G.R. ha 49 anni ed è di Treglio, la donna 36. Dal 2011 il rapporto era diventato, secondo le accuse, praticamente insostenibile.

Da parte di lui una gelosia violenta, che lo ha portato anche a mettere in dubbio la paternità del figlio. Ha sempre accusato la moglie di avere un amante, arrivando perfino a minacciarla di morte, quando fosse riuscito a trovarli insieme.

E poi ingiurie e aggressioni fisiche, sotto gli occhi dei figli, quando era a casa, con sms quando si trovavano in luoghi diversi. 

Nel luglio dell’anno scorso la donna ha avviato le pratiche per la separazione, ma nulla è cambiato. G.R. ha continuato a minacciarla, l’ha pedinata, molestandola con la stessa costanza.

Oggi è arrivata l’ordinanza di custodia cautelare  richiesta dal pm Rosaria Vecchi e firmata dal gip Massimo Canosa. E G.R. è finito in carcere.

 

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%