Pescara
Stai leggendo
Pescara, donati alla Caritas 350 capi d’abbigliamento sequestrati

Pescara, donati alla Caritas 350 capi d’abbigliamento sequestrati


PESCARA, 17 dicembre – Questa mattina a Pescara, nella sede dell’arcidiocesi, alla presenza del vescovo metropolita Monsignor Tommaso Valentinetti e del direttore della Caritas don Marco Pagniello, le Fiamme Gialle del comando provinciale hanno donato alla Caritas Pescara-Penne 350 di capi di abbigliamento sequestrati nel
corso di varie operazioni di contrasto al commercio illegale di merce contraffatta.

Un’iniziativa di solidarietà resa possibile grazie all’autorizzazione dell’autorità giudiziaria, con il vestiario, composto prevalentemente da giubbotti, pantaloni e maglie, che sarà successivamente distribuito a persone in difficoltà.

“Ringraziamo il comando della Guardia di Finanza – ha commentato don Marco Pagniello – con cui abbiamo una collaborazione ormai consolidata. Donazioni come quella effettuata oggi offrono l’occasione di trasformare in un frutto di bene, per le persone che vivono situazioni di disagio economico e sociale, quello che era un prodotto di attività illecite e che sarebbe andato distrutto. A fronte dell’aumento
della povertà non possiamo permetterci il lusso di sprecare le cose ed è fondamentale lavorare uniti per il bene delle persone”.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%