Chieti
Stai leggendo
Tragedia Francavilla, l’autopsia conferma: Marina Angrilli è stata uccisa dal marito

Tragedia Francavilla, l’autopsia conferma: Marina Angrilli è stata uccisa dal marito


CHIETI, 22 maggio – Fino a poche ore era solo un’ipotesi investigativa, anche se la più accreditata. Adesso la conferma che Fausto Filippone, prima di lanciare la figlia di 10 anni da un viadotto dell’A14, abbia ucciso anche la moglie, spingendola giù dal balcone, arriva dall’autopsia effettuata sul corpo di Marina Angrilli.

Secondo le prime indiscrezioni dai risultati dell’esame autoptico, eseguito all’obitorio di Chieti dal medico legale Cristian D’Ovidio e sul quale vige il massimo riserbo, sarebbe infatti possibile escludere sia l’ipotesi di un suicidio che quello di un incidente o un malore. A confermare l’omicidio sia il tipo di traiettoria seguita dal corpo nella caduta sia il tipo di lesioni riscontrate sul corpo della donna.

Sempre questo pomeriggio D’Ovidio ha effettuato anche l’autopsia sul corpo della piccola Ludovica, la figlia della coppia. Autopsia che ne confermato la morte sul colpo in seguito al volo di circa 40 metri.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
9%
Euforico
5%
Ok
0%
Triste
64%
Arrabbiato
23%