Stai leggendo
StranoFilmFestival, selezionati 25 cortometraggi

StranoFilmFestival, selezionati 25 cortometraggi


L’AQUILA, 18 giugno – Venticinque film provenienti da dodici Paesi diversi: sono i cortometraggi selezionati per la prima edizione di StranoFilmFestival, in programma dal 25 al 27 agosto a Capestrano, nella Valle del Tirino. Davvero tanti i lavori arrivati, tutti di ottima qualità.

Le proiezioni avranno luogo nel Castello Piccolomini e all’interno dell’antichissima chiesa di San Pietro in Oratorio di Capestrano. Tra i film in concorso a StranoFilmFestival: Atlante 1783 di Maria Giovanna Cicciari che ha partecipato al Festival di Venezia, Belva Nera di Matteo Zoppis e Alessio Rigo dei Righi, film vincitore del premio Fresnes’ Prisoners, Tomba del Tuffatore di Yan Cheng e Federico Francioni, finalista al Bellaria Film Festival.

E ancora: Raffaelo in het wild della regista olandese Rachel Visscher, appena presentato al Festival di Cannes, Il Muro Cattivo del regista belga Bram Lattre’, Light Horizon film della siriana Randa Maddah, Black Kiss di Mariette Monpierre dal festival di Trinidad and Tobago, per la prima volta proiettato in Europa.

Il  festival ha tra i membri della giuria: Emily Yoshida, critico cinematografico del New York Magazine/Vulture, Denis Schnegg, direttore della fotografia e art director che nella Valle del Tirino ha filmato con George Clooney il noto The American,  Beatriz Leal Riesco, curatrice e programmatrice indipendente per l’African Film Festival di New York.

Il programma di StranoFilmFestival regalerà tre serate dense di proiezioni di film internazionali, masterclass e interviste e sarà al contempo anche un’esperienza a tutto tondo della vita nelle valli aquilane. Si potranno infatti fare passeggiate alla ricerca di piante rare e tartufi, visite alle capanne in pietra sugli antichi sentieri, escursioni in canoa tra le acque del fiume Tirino e molto altro.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
100%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%