Teramo
Stai leggendo
Tentato furto con spaccata a Teramo, arrestati due cinquantenni del posto

Tentato furto con spaccata a Teramo, arrestati due cinquantenni del posto


TERAMO, 14 febbraio – Arrestati due cittadini teramani, entrambi cinquantenni, ritenuti responsabili di un tentativo di furto con spaccata ai danni del Gran Caffè Lillà, in località Piano della Lenta, a Teramo.

Nella mattinata di oggi gli agenti della squadra mobile locale hanno dato esecuzione alle due ordinanze di custodia cautelare. I due uomini, D.U.L e D.M.S, sono stati portati nel carcere di Castrogno.

Sulla base della ricostruzione degli investigatori, i due cittadini teramani, poco dopo la mezzanotte del 31 dicembre, si introdussero all’interno del Gran Caffè Lillà, forzando con degli arnesi da scasso la porta di ingresso posta sul retro, per poi fuggire in seguito all’attivazione dell’allarme sonoro e fumogeno.

Le indagini proseguono per accertare se i due responsabili – come sospettano gli inquirenti – abbiano responsabilità in altri furti con spaccata avvenuti nei mesi scorsi in varie località della provincia.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%